domenica 28 gennaio 2007

Gli amanti della cacca

Nella mia via i lampioni sono installati tutti da un lato, di conseguenza specialmente la sera uno dei due lati della strada rimane abbastanza buio. Ormai noi tutti della zona abbiamo imparato ad evitare accuramente il marciapiede di quel lato della strada, onde evitare di tornare a casa con un bel ricordino. Si, perchè la stragrande maggioranza dei cosiddetti "amanti degli animali" sono in realtà "amanti della cacca". Essi amano fare lo slalom tra le cacche degli amici a quattro zampe, e amano ancora di più portarli a svolgere le funzioni biologiche di base in posti poco illuminati, dove gli animali posso agire senza dare troppo nell'occhio e loro stessi hanno grandi opportunità di riportarsi a casa sotto le suole delle scarpe almeno parte degli escrementi dei loro migliori amici. E' vero, in teoria ci sarebbe la multa per chi non raccoglie la cacca del proprio cane, ma chi dovrebbe esigere questa multa? Forse l'inesistente poliziotto di quartiere? Propongo una nuova legge: visto che questi signori amano la cacca, ogni qual volta una persona civile scorge un "amante degli animali" lasciare il proprio cane libero di fare la cacca sui marciapiedi, è autorizzato a seguirlo e a fare la cacca nel suo condominio o a casa sua.
Che ne pensate?

Post più popolari