domenica 28 gennaio 2007

Libro consigliato: The bookseller of Kabul

Ho appena finito di leggere "The bookseller of Kabul" di Ǻsne Seierstad, scrittrice e giornalista scandinava autrice di libri che dipingono dall'interno i maggiori teatri di guerra mondiali. In questo romanzo, l'autrice racconta la storia di una famiglia della "borghesia" afgana, nel periodo appena seguente la caduta del regime talebano. L'autrice ha potuto vivere, cosa eccezionale per la cultura afgana, all'interno della famiglia per vario tempo, ospite della parte femminile della casa, ma con contatti anche con i componenti maschili. Dalle testimonianze raccolte quotidianamente oltre che da quello che ha vissuto in prima persona, racconta fatti e situazioni che fanno capire in maniera vividissima lo spaccato culturale del paese e le sue tradizioni, le lente modificazioni di una società storicamente schiacciata da diverse dominazioni e da regimi sanguinari, le aspirazioni dei giovani e le sotterranee lotte generazionali appena iniziate.
Traduco un piccolo passo molto toccante:

(Shakila e Wakil si sono appena sposati. Shakila ha lasciato la sua casa per andare a vivere a casa di Wakil. E' la prima notte che Shakila passa fuori dalla sua casa materna)
Il giorno dopo, la zia di Wakil fece ritorno da Bibi Gul, la madre di Shakila. Nella sua borsa aveva il piccolo pezzo di stoffa, l'oggetto più importante di tutti. La vecchia donna lo prese con rispetto dalla borsa e lo porse alla madre di Shakila. Era sporco di sangue. Bibi gul la ringraziò e sorrise mentre lacrime di gioia le scorrevano sul viso. Rapidamente recitò delle preghiere di ringraziamento. Tutte le donne della casa si fecero vicine per guardare e Bibi Gul mostrò a tutte loro quello che volevano vedere. Persino alle figlie piccole di Mariam fu mostrato il piccolo pezzo di stoffa ricoperto di sangue.
Senza quel sangue, sarebbe stata Shakila, e non il pezzo di stoffa, ad esser riportata indietro alla sua famiglia.


Leggetelo, è commovente e interessantissimo.


"The bookseller of Kabul" di Ǻsne Seierstad, Penguin Italia, 282 pp, 12.10 Euro

Post più popolari